copertina

Magazine mostra

Seleziona un articolo dalla lista sottostante o clicca qui per tornare all'archivio.

Rimini Trade Fair n. 26 - Marzo 2007

All'interno del magazine:


FOOD: TRA FUORICASA E GDO
87.943 visitatori (+ 10%) per la 37a MIA, il 9° Pianeta Birra Beverage & Co., il 6° MSE Seafood & Processing e il 3° Food & Beverage Logistics Expo. Vincente l´apertura alla grande distribuzione organizzata e la nuova formula dentro e fuori salone

Tripudio di sapori, a Rimini, per l´appuntamento fieristico più innovativo e completo rivolto al mercato alimentare del fuori casa e della GDO. Ben quattro le manifestazioni in programma, dal 10 al 13 febbraio scorsi: la 37a edizione della MIA, Mostra Internazionale dell´Alimentazione; il 6° MSE Seafood&Processing, Salone Internazionale delle Tecnologie e dei Prodotti della pesca per il Mediterraneo; il 9° Pianeta Birra Beverage & Co., Esposizione Internazionale di Birre, Bevande, Snack, Attrezzature e Arredamenti per Pub e Pizzerie; il 3° Food&Beverage Logistics Expo, Soluzioni, Modelli e Trend per la supply chain.

Al taglio del nastro, il governatore della Regione Emilia-Romagna, Vasco Errani: ´Il mondo del food&beverage riunito a Rimini Fiera si presenta quest´anno in grande crescita sia sotto il profilo espositivo, sia sotto quello della qualità dell´offerta. Si tratta di un evento di primo piano a livello internazionale, in perfetta sintonia con quanto il Paese è in grado di offrire da questo punto di vista. Il nostro agroalimentare non ha infatti rivali nel mondo e sta seguendo la strada giusta, fatta di qualità, sicurezza, tracciabilità e certificazione. La vetrina di Rimini è quindi un importante volano per consolidarne l´immagine ed aumentarne la competitività´. La cerimonia inaugurale si è conclusa nello stand della Regione Emilia-Romagna dove è stata allestita una padella che è entrata nel Guinness dei Primati, grazie ai cuochi della Marineria di Goro, dopo aver cotto ben 606 chili di vongole. All´inaugurazione di Rimini Fiera, invece, la padella - che misura 6 metri di circonferenza e 2,5 di diametro - ha cotto la bellezza di 500 chili di cozze e vongole fornite dalle aziende aderenti al progetto ´Occhio al marchio. Le Strade del Pesce´.

L´edizione 2007 - commenta il Presidente di Rimini Fiera, Lorenzo Cagnoni - ha rappresentato il più importante e completo evento espositivo d´Europa per il settore alimentare fuoricasa. L´ampliamento del quartiere, concluso nell´estate scorsa, si è dimostrato strategico: quest´anno abbiamo infatti utilizzato tutto lo spazio a disposizione, ben 16 padiglioni, per un totale di 109 mila metri quadrati di superficie espositiva e ben 60 mila per i servizi. Altrettanto lungimirante si è dimostrato l´accostamento, già abbozzato nell´edizione 2006, fra gli sbocchi commerciali destinati all´horeca e quelli per la grande distribuzione organizzata. Al fianco dell´area espositiva abbiamo organizzato un calendario di eventi in grado di rappresentare questa tendenza, poiché il nostro compito è sempre quello di favorire il business delle imprese mettendo in comunicazione domanda ed offerta´.

In vetrina le aziende leader del mercato dei quattro comparti. In tutto, il ´poker´ di esposizioni ha occupato 100 mila metri quadrati, offrendo una completa panoramica sui prodotti di 1.400 aziende, fra dirette e rappresentate. In base ai dati certificati ISF, i visitatori totali sono stati 87.943 (+10% rispetto all´edizione 2006), dei quali 2.817 esteri. Ben 15.346 invece i passeggeri scesi e saliti alla stazione ferroviaria di RiminiFiera, contro i 12.787 del 2006. In sala stampa si sono accreditati 561 giornalisti, tra italiani e esteri. Nelle quattro giornate, a seguire l´evento la stampa specializzata italiana e internazionale insieme alla grande stampa nazionale, regionale e locale; in fiera le telecamere di TG1, TG2; TG3, TG5, ITALIA UNO StudioAperto, La7, Sky, Rai Uno con Linea Verde, Festa Italiana e una diretta con Quelli che il calcio di Rai Due.

Rispondendo alle esigenze del mercato, quest´anno Rimini Fiera ha inaugurato una serie di Ôfuori salone´ destinati a coinvolgere il consumatore finale, pur mantenendo l´ingresso in fiera strettamente riservato ad una clientela professionale. La MIA ha così presentato ´Arroccati sul Gusto´, progetto dell´Assessorato all´Agricoltura e alle Attività Produttive della Provincia di Rimini organizzato a Castel Sismondo, nella centralissima Piazza Malatesta: una serie di eventi e degustazioni di prodotti tipici del riminese che ha riscosso grande interesse, anche per la suggestiva location. PIANETA BIRRA BEVERAGE & CO. ha invece visto il debutto dell´ ´Happy Hour Village´, uno spazio tutto concepito per il divertimento, con animazione e musica davanti all´ingresso ovest del quartiere fieristico. La passione per le bionde ha contagiato anche il cuore di Rimini. Piazza Tre Martiri si è trasformata in un vero e proprio ´Salotto della birra´, con stand adibiti alla vendita di prodotti artigianali unici come quelli creati da microbirrifici provenienti da tutta Italia e dall´estero.

´Rimini Fiera si conferma tempio delle relazioni - aggiunge il project manager di MIA, MSE, PIANETA BIRRA BEVERAGE & CO, Orietta Foschi – In una logica moderna di partnership col cliente, abbiamo cercato di declinare le quattro manifestazioni secondo un fil rouge di contatti globali e di valorizzazione dell´intera filiera. Abbiamo così posto in connessione produttori e distributori, gestori di locali pubblici e rappresentanti della gdo, tutti uniti dalla tematica forte della logistica´.


LE QUATTRO MANIFESTAZIONI IN PILLOLE

MIA 37a Mostra Internazionale dell´Alimentazione: 34 mila mq, 700 espositori, 5 sezioni (Catering e Biocatering, Gluten Free, Sandwich & Snacking, Specialità Regionali, Frigus). Tra gli eventi, la ÔPiazza degli Chef´ con Artistica 2007 (200 chef concorrenti dall´Italia e dall´estero) e con ÔIl Teatro delle Novità´; ´Rosso Pomodoro - VII Festival della Cucina Italiana´ con Ettore Bocchia, Lucio Pompili, Claudio Sadler...; il 6° Campionato di Pizza senza Glutine´ e il 3° Campionato Biopizza a 5 stelle. Inoltre, convegni su Gdo e pasto fuori casa, sui prodotti biologici nella ristorazione collettiva, sulla celiachia. Da questa edizione si è tenuto anche un fuori salone con ´Arroccati sul Gusto´ curato dalla Provincia di Rimini. www.miafiera.it

MSE 6a Mediterranean Seafood Exhibition: organizzata in partnership con la statunitense DBC, ha messo in mostra l´intera filiera ittica. In vetrina, esperienze commerciali e tecnologie della produzione, trasformazione, conservazione, commercializzazione e consumo, con un focus sul rapporto tra produzione e ristorazione. 170 le aziende su 6 mila i metri quadrati espositivi. Tra i convegni, ÔL´attività del settore ittico della Regione Emilia Romagna´, ÔIl mercato è sempre più blu´; ´Ricerca, sviluppo e innovazione tecnologica nel settore ittico mediterraneo: esigenze delle piccole e medie imprese´; ÔGlobalizzazione del settore ittico´. Patrocini di Regione Emilia - Romagna, Federcoopesca, Federpesca, Unci Pesca, Agci Pesca, Api, Legapesca, Assoittica, Federop, O.I. Filiera Ittica; www.medseafood.com

PIANETA BIRRA BEVERAGE & CO.: la più importante manifestazione di settore, rigorosamente riservata agli operatori. 450 aziende, 53mila metri quadrati, una straordinaria vetrina per la birra e 7 specifiche sezioni per gli altri prodotti in mostra (Le Acque, Espresso e Hot Drink, Disseta, Gocce di Vite, Berebio, Equipment e Snack Pub). Tra gli eventi collaterali in fiera: le degustazioni di birre artigianali, le premiazioni de ´Il Mondo della Birra Award´, gli appuntamenti convegnistici di Italgrob, ´I love beer´ un focus per gestori dei locali e ´L´Europa al Pub´, con le scuole alberghiere da Italia, Irlanda, Inghilterra, Germania, Belgio, Olanda, Repubblica Ceca, Danimarca. Nel 2007, PIANETA BIRRA si è estesa anche fuori fiera guardando al pubblico finale con Drink Village: grandi eventi sul territorio e nei locali da ´Il Salotto della Birra´ all´ ´Happy Hour Village´ ai ´Menu a tutta birra´. www.pianetabirra.com

FOOD & BEVERAGE LOGISTICS EXPO: l´unico evento fieristico italiano interamente dedicato ai servizi, alle tecnologie e alle attrezzature per la gestione della supply chain nel settore F&B. ´Per l´area espositiva – spiega il project manager Maria Carla Avogaro – abbiamo avuto 70 aziende su 6 mila metri quadrati; inoltre abbiamo programmato 200 business meeting fra specialisti del settore logistica e aziende´. Per la parte convegnistica, appuntamenti su gestione della domanda, soluzioni applicative, distribuzione, trasporto della filiera del freddo, dell´horeca e della moda. Organizzazione: Rimini Fiera SpA; in collaborazione con: AILOG e Mark Up; www.fblogistics.com

Immagini